Condivisione del progetto sia virtuale che reale.

Gaetano Mura ci mette la faccia, Faceboat.

Per la stagione 2015 si chiede il sostegno diretto ai sostenitori di Gaetano.

Gian Basilio  Nieddu di Gian Basilio Nieddu Sito web dell'evento - Reporter: mare nostrum

Con il progetto Faceboat si ha un’ulteriore passaggio nel progetto di comunicazione. Per la stagione 2015 si chiede il sostegno diretto ai sostenitori di Gaetano. Si tratta di un progetto di Crowdfunding pubblicato sul sito web di Gaetano – www.gaetanomura.com - dove in cambio di un contributo – da 10 o 100 euro – si pubblica la foto dei benefattori nel web e nello scafo. Una richiesta di condivisione del progetto sia virtuale ma anche reale visto che durante gli spostamenti per mare e negli approdi nei diversi porti il benefattore è invitato a bordo. Faceboat è rivolto sia agli appassionati di vela con #noiabbiamomessolafaccia che alle aziende con Faceboat per le aziende dove si crea una galleria virtuale per i marchi e le imprese che intendono sostenere il progetto.

Obiettivo: raccogliere i fondi per sostenere la navigazione di Gaetano Mura, la partecipazione alle regate internazionali e l’attivazione di una comunità di sostegno attraverso il web 2.0 al progetto.

#noiciabbiamomessolafaccia

Comunicato stampa

Chi Siamo Archivio pubblicazioni Contatti Note Legali Pubblicità Gerenza

© 1999 - 2017 Mare nostrum editrice S.r.l. a socio unico P.iva 02180800902 - Gerenza
Testata giornalistica www.marenostrum.it - Registrazione Tribunale di Sassari n°8 del 09/08/2010 - Iscrizione ROC n°14164
Via Gavino Matta, 3 - 07100 Sassari Italy - Tel. +39 392 9999887
Marenostrum.it | IlPortolano.it | SardegnaEventi24.it | MarenostrumEditrice.it | Zelindo.it

Rss Rss Licenza Creative Commons